10/ago/2012

Bolt leggenda



Un oro che significa leggenda. Non sta nella pelle Usain Bolt dopo aver stracciato tutti nella finale dei 200 e bissato la vittoria sui 100 che lo pone sul gradino più alto della velocità di tutti i tempi: è il primo atleta a vincere quattro ori individuali nello sprint. "Ero venuto qui per vincere l'oro, ci sono riuscito. Ora sono una leggenda, mi sento il più grande atleta vivente", le sue prime parole dopo aver battuto i compagni Yohan Blake, medaglia d'argento, e Warren Weir, bronzo. "Ora - ha aggiunto lo sprinter giamaicano - appartengo alla stessa categoria di Michael Johnson e per me è un onore.
fonte: ansa

Nessun commento:

RILEVAZIONE AUDIENCE BY